Successo per il 1° monitoraggio partecipato del progetto “RiconnettiMI – Perché un riccio passi per il Nord Milano”

Scritto da Marta Clerici    Martedì 28 Aprile 2015 10:28

Domenica 26 aprile si è svolto il primo degli appuntamenti programmati nell’ambito del progetto di monitoraggio ambientale collettivo a tutela delle aree verdi della Zona 9 di Milano e tra i Comuni di Novate Milanese e Cormano.

L’obiettivo è quello di mappare i varchi già esistenti e realizzare nuovi collegamenti fra le aree verdi, a beneficio di tutti gli esseri viventi che popolano la città.
I cittadini interessati sono invitati a partecipare in prima persona, prendendo parte ai bioblitz: uscite pubbliche, sotto la guida di vari esperti, alla ricerca delle specie di piante ed animali più rappresentative per l’ecosistema e la biodiversità locale.

Nella giornata di domenica, più di 20 volontari hanno risposto all’appello, partecipando al bioblitz organizzato presso Villa Litta.
Durante le circa tre ore di attività, grazie anche all’aiuto di T. Giglio della LIPU, sono state individuate 12 specie di uccelli: merlo, parrocchetto dal collare, storno, cornacchia grigia, rondone, cinciallegra, rondine, fringuello, colombaccio, gazza, codirosso e verzellino.
Inoltre, anche la flora del giardino della villa ha permesso di fare piacevoli scoperte, in particolare: 3 platani con tronchi di diametro superiore al metro; 1 ailanto con un’altezza di oltre 20 metri; 1 faggio della varietà pendula, 1 faggio rosso e alcuni spino di Giuda.

Il prossimo appuntamento è previsto domenica 17 maggio.

Per maggiori informazioni sul progetto, il programma delle attività, foto e resoconti visita il blog https://www.facebook.com/media/set/?set=a.854309767950724.1073741830.792255424156159&type=1