E’ possibile utilizzare come location per servizi fotografici o video alcuni degli spazi del parco?

Scritto da Tomaso Colombo    Lunedì 07 Marzo 2011 08:08

Sì, è possibile ma questa attività va autorizzata e di nroma prevede il pagamento di un canone.

Occorre fare una richiesta su carta intestata della ditta che fa il servizio inviandola al Parco all’indirizzo di  posta elettronica certificata, e, per comodità, all’indirizzo di posta normale autorizzazioni@parconord.milano.it con la descrizione dell’evento, la data prescelta, gli orari, la localizzazione all’interno del parco delle aree utilizzate, la quantificazione delle attrezzature e dei mezzi necessari in appoggio alla troupe.

Alla richiesta va allegata la copia della carta di identità del titolare dell’azienda o suo delegato. La richiesta deve pervenire con un anticipo di almeno 3 gg sull’evento (anche se in questi casi occorre ovviamente telefonare prima per concordare la nostra effettiva disponibilità).

I servizi fotografici e le riprese vengono autorizzate solo nei feriali da lunedì a venerdì. Il riferimento per questo genere di pratiche, soprattuto in caso di urgenza, è il dott. Tomaso Colombo Responsabile del Servizio Vita Parco o il dott. Gianmario Bernasconi Responsabile del Servizio Vigilanza

I costi per effettuare riprese professionali sono di 250€ + IVA per 1/2 giornata, 500€ + IVA per riprese o servizi pubblicitari. Tariffe aggiuntive: + 200€ per pratica in urgenza (entro 3 gg lavorativi dal ricevimento della richiesta), +200 € a forfait per fasce orarie particolari (prima delle ore 8, dopo le ore 17) o per i giorni prefestivi o festivi.

La gratuità è prevista unicamente per studenti di scuole di cinema o fotografia per scopi didattici: in questo caso la domanda va fatta direttametne dalla scuola o, comunque, va allegata dichiarazione della scuola che le riprese sono effettuate a scopo didattico.

Sulla base della richiesta il Parco rilascia un’autorizzazione con eventuali prescrizioni da seguire o eventuali note aggiuntive (ad es. in caso di eventi particolarmente impattanti è possibile che il Parco richieda il rilascio di una cauzione a garanzia del ripristino dei luoghi una volta terminato il lavoro, o un surplus necessario per il pagamento di straordinari di personale di vigilanza).

Le immagini o video che ritraggono i paesaggi del Parco, o elementi naturali vengono rilasciate gratuitamente al Parco per propri fini istituzionali, non a scopo di lucro, con obbligo di citazione della fonte.