L’Ente Parco

Il Parco Nord Milano è un ente pubblico nato con l’intento di riqualificare i quartieri della periferia nord Milano. L’idea risale alla fine degli anni ’60 e il primo riconoscimento ufficiale lo si ha nel 1970 con il decreto prefettizio istitutivo del Parco di interesse pubblico Nord Milano. Nel 1975 la Regione Lombardia lo designa quale Parco Regionale ( legge regionale 78 del 11/06/1975 inserendolo tra le aree protette regionali anche nella Legge Quadro legge regionale 86 del 30/11/1983). Attualmente si estende su una superficie di circa 790 ettari in un contesto metropolitano altamente urbanizzato.

I soci del Parco sono la Città Metropolitana di Milano e i Comuni territorialmente interessati (Milano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Novate Milanese).

La costituzione e composizione, la sede, la finalità e le funzioni, nonchè l’organizzazione e gli organi dell’ente trovano espressa disciplina nell’attuale Statuto approvato con delibera di Giunta Regionale del 22 dicembre 2011 – n. IX/2718

Sono organi del Parco la Comunità del Parco e il Consiglio di Gestione.

La Comunità del Parco è costituita della Città Metropolitana di Milano (o da un consigliere suo delegato) e dai Sindaci dei Comuni del Parco (o consiglieri comunali loro delegati).

Sede

La sede operativa è localizzata nel complesso della “Cascina E. Ferrario”, in via Clerici n. 150, a Sesto San Giovanni, proprio nel cuore del Parco.

Il controllo sulla gestione economico finanziaria del Parco è esercitato dal Revisore unico dei Conti nominato secondo i criteri di cui alla pdf legge regionale n. 26 del 16/9/1996.

Il Parco organizza in forma autonoma gli uffici e i servizi per l’esercizio delle proprie funzioni istituzionali.

L’organizzazione del Parco è affidata al Direttore, nominato dal Consiglio di Gestione e assunto a termine, cui spetta la direzione, la programmazione e definizione degli interventi necessari per la pianificazione del territorio, per la progettazione e realizzazione dei piani di settore e dei progetti, nonchè per la gestione del parco. E’ l’unico dirigente, la figura apicale della struttura organizzativa e a lui fanno capo i responsabili dei vari servizi dell’ente.

Attualmente il Direttore è il dott. Riccardo Gini.