Le entrate in conto corrente

Le quote dei contributi correnti sono ripartite in base all’art. 24 del vigente Statuto Consortile (approvato dalla Regione Lombardia con D.G.R. 7/4/2000 N. 6/49440) e secondo le quote di partecipazione previste dall’art. 5 del medesimo documento.
Ciascun Ente consorziato è obbligato ad individuare tale spesa nel rispettivo Bilancio di competenza.
Tali entrate servono per coprire le spese relative al personale di servizio, pagamento utenze (energia eletttica, acqua, telefono), spese per la manutenzione, gestione e conservazione del parco.