Orti Bologna

Fino all’estate 2005 gli orti erano di proprietà del Comune di Bresso ed erano situati in via Papa Giovanni XXIII e in via XX Settembre; attualmente il nucleo, che è stato completamente ricostruito e spostato nel parco vicino al Centro Civico di Bresso, è di proprietà del Consorzio.
Quello di via Bologna è il più esteso di tutti i nuclei ortivi del parco, e comprende 60 orti posizionati in una zona completamente riqualificata nel 2005. Il nucleo ortivo è diviso in 4 blocchi intercorsi da passaggi pedonali; nel blocco più esteso gli orti sono 24  a forma rettangolare, nei due successivi sono 16 e leggermente più quadrati dei precedenti, infine l’ultimo blocco è composto da 4 orti a forma quadrata.

Il fiume Seveso, che scorre a pochi metri di distanza, e la presenza di vegetazione spontanea lungo le rive valorizzano l’intera area, che è nel complesso soleggiata e senza alberi fra gli appezzamenti, consentendo così la coltivazione di ortaggi che richiedano un esposizione in pieno sole.

Dove si trova

gli orti Bologna si trovano a Bresso, nella zona di parco fra v. Bologna e i campi sportivi di Bresso, vicino ad un campo da basket, a ovest della pista ciclabile che costeggia la sponda ovest del torrente Seveso nel tratto compreso tra il Centro Civico del Comune di Bresso e Via Aldo Moro in comune di Milano. 

Come arrivare

entrata da ponte pedonale sul Seveso nei pressi del Centro Civico di Bresso (v. Bologna) o dalla pista ciclabile a ovest del Seveso.

Apertura al pubblico

I singoli appezzamenti sono recintati e assegnati ad anziani. Il nucleo ortivo però è aperto al pubblico e transitabile, in modo che tutti possano godere della loro vista e della loro bellezza.