I Bunker Breda

Un patrimonio nascosto nel Parco..

Costruiti in cemento armato nel 1942, i Bunker Breda, o più precisamente, i rifugi antiaerei della V Sezione Aeronautica della Breda, sono presenti in tutto il settore est del Parco Nord di Milano.

Questi rappresentano il luogo ideale per stimolare una riflessone sul passato e sulla storia locale, per rafforzare i legami sociali, la consapevolezza e la crescita sociale. Il ruolo decisivo del Parco nel processo di riqualificazione permette di lavorare su nuove interpretazioni identitarie della città e del territorio.

Le aperture al pubblico

I bunker sono stati ristrutturati e allestiti in collaborazione con “Ecomuseo Urbano Metropolitano” di Milano Nord.

Il visitatore, attraverso un percorso simbolico – evocativo, si immerge in un’esperienza emotiva molto forte, fatta di bombardamenti, memorie di guerra, immagini di distruzione attraverso cui riemerge nella “foresta di pace” che tutto circonda.

Nel primo corridoio è istallata l’opera di arte collettiva della serie Bombe a uncinetto, curata da Laura Morelli e ispirata ai bombardamenti alleati sulle industrie dell’Italia del 1944.

Per info e prenotazioni