Back on top

Ex-ITEM: consegnata una nuova area da riqualificare

Proseguono le procedure di acquisizione e consegna al Parco Nord Milano delle aree di compensazione dell’opera idraulica per il torrente Seveso: ieri è stata ufficialmente consegnata al Parco l’area ex-ITEM, una superficie industriale di circa 8.000 mq.

Si tratta di un’area attualmente occupata da una fabbrica dismessa, e in stato di evidente degrado, che Parco Nord Milano ha intenzione di depavimentare e di restituire alla natura recuperando il suolo consumato.

L’area ex-ITEM rientra nei circa 11 ettari complessivi che il Parco sta acquisendo in questi mesi a compensazione dei circa 4 ettari di suolo consumato dalla realizzazione della vasca per il torrente Seveso e, a differenza di altre acquisizioni, è una superficie pavimentata.

Parco Nord Milano infatti, oltre a interventi di riqualificazione e forestazione, prevede un importante progetto di smantellamento della struttura esistente volto alla rinaturalizzazione dell’area che consolida nel Parco il disegno paesaggistico e ambientale. Inoltre, l’intervento permetterà di recuperare un’area che da troppo tempo versa in stato di abbandono con una infrastruttura precaria e fatiscente.

È già stata consegnate al Parco l’area ex “Fondazione Alfonso Pini”, dove sono già iniziati i lavori di riqualificazione e forestazione.