Campi di bocce

“Dal gioco nasce l’amicizia, e quando il gioco finisce resta l’amicizia”

Il gioco delle bocce, abbinati a tavoli per il gioco delle carte, sono attrezzature ad uso libero molto frequentate dagli utenti, per lo più anziani, del Parco. Il nostro intento è quello di offrire occasioni di svago in più e di vita del Parco, per tutti i frequentatori, non quello di creare strutture sportive di tipo professionale

Veri e propri luoghi dell’aggregazione sociale, i campi da bocce si animano in tutti i mesi dell’anno e, in primavera, grazie al Servizio di Vigilanza Ecologica Volontaria, ospitano l’ormai tradizionale Palio Boccistico Parco Nord Milano.

E’ vietato il tiro al volo, per ragioni di sicurezza.

Non vi è un vero e proprio regolamento d’uso dei campi da bocce, tuttavia alcune norme sono prassi comune:

• I giocatori devono prenotare il campo in base all’ordine di arrivo;
• Al giocatore assente al momento dell’inizio della partita subentra il successivo in ordine di prenotazione;
• Al termine di ogni partita i giocatori lasciano il campo per far subentrare i giocatori che si sono prenotati successivamente;
• Quando vi sono giocatori in lista d’attesa, le partite devono svolgersi con un minimo di 6 giocatori.

All’interno del campo da gioco possono rimanere solamente i giocatori: è possibile allontanare altri spettatori che si avvicinino troppo o addirittura entrino nel campo.
La responsabilità di danni a terzi è a tutti gli effetti del giocatore che tira.