Verbali di accertamento

Gli Agenti Accertatori del Servizio Vigilanza e del Servizio di Vigilanza Ecologica Volontaria quando verificano la violazione di una Legge o di un Regolamento su cui hanno competenza sanzionatoria, identificano la persona fisica o giuridica che ha commesso la violazione o che è obbligata in solido al pagamento della sanzione amministrativa e redigono un verbale di accertamento che è valido fino a querela di falso.

La violazione della normativa riportata prevede il pagamento di una sanzione amministrativa.

La sanzione amministrativa è più comunemente nota con il termine “multa”.

Complessivamente nell’anno 2003 sono state sanzionate 953 violazioni del regolamento d’uso del parco e della normativa vigente in materia ambientale, oltre il 90% delle quali sono state accertate dagli Agenti Accertatori del Servizio di Vigilanza Ecologica Volontaria.

Di queste violazioni la maggior parte riguarda la sosta ed il transito di veicoli a motore.

Nel dettaglio ecco quali sono stati gli articoli più violati nell’anno 2003:

articolo descrizione
16 sosta 560
17 sosta nel parcheggio consortile 131
20 conduzione cani 82
15 transito veicoli a motore 78
L.R. 86/83

D.Lgs. 22/97

danno ambientale

abbandono di rifiuti

38
altro rimanenti articoli del regolamento 64
totale 953

Il numero dei verbali di accertamento risulta così rilevante nel caso del divieto di sosta anche perché nell’anno 2003 sono stati realizzati nuovi parcheggi attrezzati e, contemporaneamente, è stato introdotto il divieto di sosta lungo la bretella che porta al centro scolastico ed il divieto di transito e sosta all’ingresso del parco di Bruzzano.

 

I verbali di accertamento negli ultimi anni

Articolo descrizione 2000 2001 2002 2003
15 transito 158 105 105 78
16 sosta 158 202 283 560
17 parcheggio 44 49 51 131
20 cani 48 178 86 82
L.R. 86/83 danni ambientali 42 64 48 38
altro regolamento 52 63 66 889
TOTALE 502 661 639 953